Rocca delle Macie

Continua il “pellegrinaggio” italiano di “Lo chiamavano Trinità”, in occasione del 50°anniversario dell’uscita del film

Ce lo ricordiamo tutti Trinità – Terence Hill girovagare sulla sua slitta trainata da un cavallo annoiato, cappello calato sugli occhi e braccia conserte dietro la testa, in direzione della prossima avventura.. È forse questa l’immagine più iconica di una saga di film di enorme successo, che prendeva il via 50 anni fa e che oggi viene celebrata dalla Famiglia Zingarelli, produttrice di quella serie.

Seguendo il successo estivo dell’apertura della Galleria Trinità nella nostra tenuta, i figli Sandra, Sergio e Fabio Zingarelli hanno deciso di condividere e celebrare il 50° anniversario di “Lo Chiamavano Trinità…” – con anche una preview del sequel “…Continuavano a Chiamarlo Trinità” che cade nel 2021 – con un tour dedicato al Cinema e Vino. 3 appuntamenti italiani, a Roma, Milano e Firenze, per celebrare il successo cinematografico di loro padre Italo Zingarelli e della Tenuta di famiglia, Rocca delle Macìe.

“Abbiamo scelto Roma come prima tappa – sottolinea Sergio – perché è la Nostra città, anche la data non è casuale: il 21 Ottobre 1971 usciva nelle sale – a Lugo di Romagna, città natale di nostro padre – il più grande successo di tutti i tempi del Cinema Italiano: “…Continuavano a Chiamarlo Trinità”. In attesa del suo restauro a cura della Cineteca di Bologna, annunciato durante il nostro evento a Castellina dello scorso luglio e confermato in questi giorni, quale occasione migliore per brindare ai primi 50 anni di Trinità e della nostra storia?!”

La proiezione di “Lo Chiamavano Trinità…”, nella versione restaurata dalla cineteca di Bologna, avverrà rispettivamente i prossimi Mercoledì 20 Ottobre a Roma, al Cinema Farnese – in concomitanza con il Roma Film Festival – Giovedì 28 Ottobre a Milano, presso la storica Sala Mexico e Mercoledì 3 Novembre a Firenze, nel salotto di Cinema Paradiso nel nuovissimo 25Hours Hotel di Firenze. Per l’occasione, sono state scelte 3 sale simboliche, che raccontano di un cinema d’antan, analogico ma di grande valore sociale e promotore di un intrattenimento sincero e condiviso. Lo stesso che si ritrova davanti ad una buona bottiglia di vino, di cui Rocca delle Macie è sapiente interprete.

“Lo Chiamavano Trinità…” è stato uno dei più grandi successi del cinema italiano del produttore cinematografico Italo Zingarelli ed ha visto la nascita dello straordinario “blend” di due grandi ed amatissimi attori, Terence Hill e Bud Spencer e che hanno fatto affezionare un pubblico nazionale ed internazionale in tutti i continenti del mondo.

Prima di ogni proiezione, sarà organizzato un incontro con la Famiglia Zingarelli per un brindisi accompagnato da assaggi e dall’immancabile salsiccia e fagioli “Trinità Style”, abbinati ad alcuni vini di Rocca delle Macìe, tra cui un esclusivo calice dell’Edizione Limitata di 1970 Magnum Chianti Classico Gran Selezione “vestito” da “Lo Chiamavano Trinità…” dedicata dai figli Fabio, Sandra e Sergio al padre Italo.

Le Date
ROMA Mercoledì 20 Ottobre 2021
A Roma, alle ore 18.30 presso SETTEGRAMMI Cafè, la Famiglia Zingarelli darà il benvenuto agli ospiti. A seguire, presso il Cinema Farnese, alle ore 21.00 si terrà la proiezione di “Lo Chiamavano Trinità…”.

MILANO Giovedì 28 Ottobre 2021
A Milano, la Famiglia Zingarelli invita alle ore 18.30 presso il T4 Bistrot Experience, per un benvenuto. A seguire alle ore 21.30, presso la storica Sala Cinema Mexico, si terrà la proiezione di “Lo Chiamavano Trinità…”.

FIRENZE Giovedì 3 Novembre 2021
A Firenze, alle ore 19.00 presso l’Alimentari del nuovo hotel 25hours, la Famiglia Zingarelli darà il benvenuto. A seguire, presso il Cinema Paradiso, saletta cinema privata del nuovo 25Hours Hotel Firenze, alle ore 21.00 si terrà la proiezione di “Lo Chiamavano Trinità…”.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina dellaPrivacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso MAGGIORI INFORMAZIONI

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close